Archivi categoria: Pablo Neruda

Sete di te m’incalza – Pablo Neruda

Sete di te m’incalza nelle notti affamate. Tremula mano rossa che si leva fino alla tua vita. Ebbra di sete, pazza di sete, sete di selva riarsa. Sete di metallo ardente, sete di radici avide. Verso dove, nelle sere in … Continua a leggere

Pubblicato in Pablo Neruda | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Ode al mare – Neruda

Qui nell’isola il mare e quanto mare esce da sé stesso in ogni momento, dice di sì, di no, di no, di no, di no, dice di sì nell’azzurro, nella spuma, nel galoppo, dice di no, di no. Non può … Continua a leggere

Pubblicato in Pablo Neruda | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , | 10 commenti

Ode al giorno felice – Pablo Neruda

Questa volta lasciate che sia felice, non è successo nulla a nessuno, non sono da nessuna parte, succede solo che sono felice fino all’ultimo profondo angolino del cuore. Camminando, dormendo o scrivendo, che posso farci, sono felice. Sono più sterminato … Continua a leggere

Pubblicato in Pablo Neruda | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

La regina – Pablo Neruda

Io ti ho nominato regina. Ve n’è di più alte di te, di più alte. Ve n’è di più pure di te, di più pure. Ve n’è di più belle di te, di più belle. Ma tu sei la regina. … Continua a leggere

Pubblicato in Pablo Neruda | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , | 1 commento

Giochi tutti i giorni con la luce dell’universo – Pablo Neruda

Giochi tutti i giorni con la luce dell’universo. Esile visitatrice, tu giungi nel fiore e nell’acqua. Sei più di questa testolina bianca che stringo come un grappolo tra le mie mani ogni giorno. Non assomigli più a nessuna da quando … Continua a leggere

Pubblicato in Pablo Neruda | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Pablo Neruda – Quando morrò voglio le tue mani…

Quando morrò voglio le tue mani sui miei occhi: voglio la luce e il frumento delle tue mani amate passare una volta ancora su di me la loro freschezza, sentire la soavità che cambiò il mio destino. Voglio che tu … Continua a leggere

Pubblicato in Pablo Neruda | Contrassegnato , , , , , , , , , , | 10 commenti

Ormai sei mia – Pablo Neruda

Ormai sei mia. Riposa coi tuo sonno nel mio sonno. Amore, dolore, affanni, ora devono dormire. Gira la notte sulle sue ruote invisibili presso me sei pura come l’ambra addormentata. Nessuna più, amore, dormirà con i miei sogni. Andrai, andremo … Continua a leggere

Pubblicato in Pablo Neruda | Contrassegnato , , , , , , , | Lascia un commento

La lettera lungo la strada – Pablo Neruda

Addio, ma con me sarai, verrai dentro una goccia di sangue che circolerà nelle mie vene, o fuori, bacio che mi brucia il volto o cinturone di fuoco nella mia cintola. Dolce mia, accogli il grande amore che uscì dalla … Continua a leggere

Pubblicato in Pablo Neruda | Contrassegnato , , , , , | 7 commenti